sabato 5 marzo 2011

piccoli passi

L'influenza e il mal di schiena mi hanno lasciato un brutto strascico: un'apatia terribile che si è tradotta in un "niente di fatto".. nel senso che in queste ultime 2/3 settimane ho fatto proprio pochissimi lavori.. Alla mia africana del "sal delle pelandrone" dalle Follette non ho messo nemmeno una crocetta nel mese di febbraio...
Alla mia "deepest love" del sal dei lavori incompiuti ho dato pochissime crocette; ecco a che punto è:
Photobucket

Ho preparato il segnalibro per Tiziana ne "il gioco dei libri" giusto perchè avevo una scadenza, anche se il risultato mi piace molto, il punto filza o ricamo dei pionieri è sempre di grande effetto:
Photobucket

Speriamo che il multivitaminico che sto prendendo faccia effetto e mi faccia passare questa "malavoglia" che non è da me e mi fa stare peggio della febbre ;)

5 commenti:

araleslump ha detto...

ma che bello il segnalibro mi paice un sacco. io alla fine con questo punto ... non ho ancora imparato tu ormai sei bravissima.
faccio il tifo per il tuo recupero. un bacio

perlAmica ha detto...

Coraggio...vedrai che tra poco ritornerai più in forma che mai!!!
Il segnalibro è bellissimo e del
nostro colore preferito!!!

Baciii
Cri&Anna

Laura ha detto...

Ciao cara, ti capisco benissimo... sono in un periodo di apatia e stanchezza cronica anch'io. Riesco a ricamare ma fare qualsiasi altra cosa che richieda "forza fisica" mi uccide in 5 minuti. Il mio massimo è fare le pulizie base in casa. E' il cambio di stagione... caldo, freddo, caldo, freddo che ci fa stare così. Passerà e vai di multivitaminico che ti faccio compagnia! Un bacio!

Pezze Pazze ha detto...

Trovo il blog davvero carino.
Mi è piaciuto e tornerò sicuramente a trovarti.
Deliziosi e ricami e utilissimi i portafazzoletti (è un post un pò vecchio ma ho avuto modo di andare a vederlo e mi sarà utilissimo il tutorial al quale hai rimandato).
Se ti va di venire a farmi un saluto mi trovi qui: http:\\pezzepazze.blogspot.com

TSAN ha detto...

Ciao cara, è perfetto, anch'io adoro il punto filza. Ancora mille grazie. Sono senza macchina foto per qualche giorno se vuoi pubblicalo tu nella sezione apposita dei folletti laboriosi, altrimenti ci penserò io appena possibile. Tiziana